feed

I migliori giochi Android della settimana
Android Blog Italia.
Come vi avevamo promesso siamo ritornati anche questa Domenica con “I migliori giochi della settimana per Android”, una rubrica in cui vi segnaleremo i migliori giochi per l’OS di Google secondo il nostro punto di vista e vi daremo caratteristiche, prezzo e tanto altro.
Oggi andremo a vedere tre giochi di cui vi abbiamo parlato durante la settimana The Nightmare Cooperative, Huerons e per finire Black Stories.
 
THE NIGHTMARE COOPERATIVE (Google Play 3,59€)
Vi abbiamo dato la notizia dell’uscita di The Nightamare Cooperative  su Google Play proprio pochi giorni fa. The Nightmare Cooperative è un nuovo puzzle game molto intrigante e divertente dove dovrete mettere in gioco intelligenza e pazienza e in più creare delle tattiche efficaci per poter completare i diversi obiettivi che vi saranno assegnati.
 
unnamed2 600x800 I migliori giochi Android della settimana giochi  The Nightm Huerons Black Stories android
Dovrete muovervi con cautela per non farvi scoprire dai nemici pena il game over. Sarà come giocare una partita a scacchi, sarete voi a fare la prima mossa e poi dovrete aspettare quella …

Lo Snapdragon 810 sarà implementato inizialmente su Vivo Xplay 5
Android Blog Italia.
La roadmap emersa in rete qualche mese fa riguardante i progetti di Qualcomm, indicava come il nuovo SoC Snapdragon 810 sarebbe stato disponibile solamente nel 2015. Nelle scorse ore abbiamo scoperto anche su quali dispositivi sarà implementato inizialmente. 
Ricordiamo che questo nuovo SoC sarà il top di gamma e sarà formato da un processore octa core con architettura a 64 bit e scheda grafica Adreno 420. Inoltre, troveremo dei chip WiFi ed LTE di nuova generazione, in grado di aumentare ancora di più la velocità di trasferimento dati.
Lo Snapdragon 810 sarà implementato inizialmente su Vivo Xplay 5 Lo Snapdragon 810 sarà implementato inizialmente su Vivo Xplay 5 news  xiaomi mi5 vivo xplay 5 qualcomm snapdragon 810 qualcomm
L’analista cinese Pan Jiutang, attraverso il social network cinese Weibo, ha pubblicato quelli che, secondo lui, saranno i …

Intel Wireless Charging Bowl: il contenitore per la ricarica presto sul mercato
Android Blog Italia.
L’evoluzione della tecnologia della ricarica wireless non sta facendo dei grossi passi in avanti, almeno in questo periodo. Per ciò, gli ingegneri devono escogitare nuove forme per rendere la tecnologia attuale più efficace. L’esempio che vi riportiamo oggi si chiama Intel Wireless Charging Bowl e, come potete vedere dall’immagine, assomiglia molto ad una sorta di ciotola di ricarica.
Dotata di dimensioni molto compatte, grazie alla particolare formal’intera superficie curva può ricaricare il nostro smartphone o i nostri smartphone, perchè tale accessorio permette anche la ricarica contemporanea di più dispositivi, così da avere un unico caricabatteria per tutti i nostri devices. Dotata di un diametro di 25 centimetri, la Intel Wireless Charging Bowl aderisce allo standard Rezence della A4WP (Alliance 4 Wireless Power).
Intel Wireless Charging Bowl 2 Intel Wireless Charging Bowl: il contenitore per la ricarica presto sul mercato accessori  ricarica wireless Intel accessori
Non dovremo preoccuparci nemmeno in che modo posizioneremo lo smartphone, visto che la …

Bleep – BitTorrent porta la messaggistica privata su Android XANTARMOB class="Bleep aligncenter" title="AAJi2gN photo" src="http://i.imgur.com/AAJi2gN.jpg" alt="AAJi2gN Bleep BitTorrent porta la messaggistica privata su Android" width="665" height="270" />Anche BitTorrent si lancia nel marasma delle applicazioni dedicate alla messaggistica!Bleep è ancora in fase beta… Ma sembra già funzionare alla grande!  class="Bleep aligncenter" title=" photo" src="http://lh5.ggpht.com/9s39Gjzuu7-QNzwjg3RFgLkGBQuvV6HWxI9Zrw7G7ezjYKbS8tZfR5iVqYDest-wLIgMkbmfO6anflHUNlPDSA" alt=" Bleep BitTorrent porta la messaggistica privata su Android" width="247" height="439" /> Bleep, attualmente in alpha, è un applicazione di messaggistica privata creata dal team BitTorrent che consente di effettuare chiamate vocali e di inviare messaggi di testo sul vostro smartphone via WI-FI o connessione dati. Bleep è un client di chat peer-to-peer, il che significa che non c’è nessun server centrale in grado di vedere i tuoi messaggi o metadati. NB. Si consiglia di utilizzare Bleep solo su Wi-Fi (a meno che non si disponga di un piano dati illimitato). Bleep attualmente consuma una grande quantità di dati e influisce molto sulla durata della batteria. Stiamo lavorando per ottimizzare il tutto. Allo stesso tempo stiamo facendo del nostro meglio per proteggere tutti i dati personali.  class="Bleep aligncenter" title=" photo" src="http://lh6.ggpht.com/tMAqKKx5ViQDG-QtPRFoyTvfoluqP_GhV3vBW3ZhFdzWxYpFBpMsCFq-YBWTZD8e7jpIhvkv5r6nHRJEFhUzz40" alt=" Bleep BitTorrent porta la messaggistica privata su Android" width="254" height="451" />…

Al giorno d’oggi, avere una connessione wireless veloce è diventato un vero e proprio must per la maggior parte di noi. Tra gli smartphone, i tablet, i computer fissi e portatili, le console e quant’altro, è necessario disporre di un collegamento ad internet per connettersi in tutti i siti web preferiti, da Facebook a Twitter, […]

Dragon Ball Z: Dokkan Battle arriva su Android e iOS
Agemobile.
Considerando il ruolo giocato nella vita di molti di noi, nonché il fatto di avere accompagnato l’infanzia di diverse generazioni, la mancanza di un gioco Android e iOS che richiamasse il celebre Dragon Ball cominciava a farsi sentire! Certo, avremmo e possiamo tuttora fare affidamento a Dragon Quest di Square Enix, ma è evidente che qualcosa di un po’ più evoluto e ricco non sarebbe mica stato male!
Ecco dunque che Bandai Namco tenta di rispondere a questa esigenza con Dragon Ball Z: Dokkan Battle, un gioco sviluppato sia per utenti Android sia per utenti iOS e che si propone di fare il botto non appena verrà reso disponibile al download.
Il suo arrivo è stato annunciato in occasione del Tokyo Game Show e qualche anticipazione nel merito è stata fatta circolare tramite un filmato YouTube che tuttavia non mostra quasi niente a livello di grafica o gameplay.
Ai più curiosi suggeriamo però di dotarsi di un po’ di pazienza: stando a quanto rivelato dalla software house produttrice, Dragon Ball Z: Dokkan Battle non arriverà prima di questo inverno, anche se occorre persino chiarire una distribuzione che potrebbe escludere il mercato occidentale. In ogni caso il gioco sarà gratuito e tutt’al più prevederà …

6tag si aggiorna in seguito all’aggiornamento delle regole di Instagram
Agemobile.
Un paio di giorni fa, una delle più popolari app di terze parti di Instagram ha inaspettatamente smesso di funzionare. Stiamo parlando di 6tag ma gli sviluppatori però, capito qual era il problema, hanno provveduto immediatamente a rilasciare un update. Il problema in questione era il cambiamento delle regole da parte di Instagram, il quale andava in conflitto con l’applicazione.
Nonostante 6tag ha ripreso a funzionare perfettamente, sis ente ancora la mancanza dell’applicazione ufficiale di Instagram che, al momento, è ancora in fase Beta. Durante la presentazione dei Nokia Lumia 730 e 735, i colleghi di Windows Phone Central hanno intervistato un portavoce di microsoft, il quale ha così risposto:
Stiamo lavorando con gli sviluppatori di Instagram giorno per giorno, cercando di fare progressi su questo. Non ho una data, ad essere onesti con voi. Appena il lavoro sarà completato, sicuramente lo annunceremo tempestivamente. Purtroppo non dipende da una carenza di lavoro o di partnership.
Nel frattempo, ci godiamo la nuova versione di 6tag sembra funzionare perfettamente. Vi ricordiamo che 6tag è un’applicazione scaricabile in maniera gratuita dal Windows Phone Store ma, al suo interno, sono presenti …

Android L arriverà anche su Nexus 4?
Android Blog Italia.
Come oramai saprete benissimo, la developer preview di Android L non è stata rilasciata per il Nexus 4. Questo tuttavia non è un’indicazione certa del fatto che non arriverà nemmeno la versione definitiva del nuovo sistema operativo di Google. Diciamo ciò perchè negli scorsi giorni, un paio di impiegati Google, si sono scambiati dei messaggi con dei Nexus 4 aventi la build “LRW52G”. Se paragoniamo questo numero di build a quella della developer preview di Android L su Nexus 5, scopriamo che sono molto simili (LRW66E).
Questa potrebbe essere un’informazione molto importante e che potrebbe far felici tutti i possessori del Nexus 4. D’altronde, nonostante il periodo di supporto sia ormai terminato, perchè Google non dovrebbe aggiornare ad Android L il Nexus 4 che è dotato di un hardware ancora piuttosto valido (SoC Qualcomm Snapdragon S4 Pro e 2 GB di memoria RAM) ed aggiornare invece gli smartphone facenti parte del programma Android One, dotati di un hardware molto inferiore?
Dal punto di vista tecnico quindi, non vi sarebbe nessuna limitazione. Purtroppo ancora non sappiamo per certo se il rilascio della nuova versione di Android avverrà per certo sul Nexus 4 o meno. Speriamo nelle prossime settimane di …

Smash Champ prossimamente su Android
Android Blog Italia.
Kiloo Games ha annunciato l’arrivo su dispositivi Android di un nuovo gioco, Smash Champ. La Kiloo Games è gia molto conosciuta nel ambito mobile per diversi giochi molto famosi come Subway Surfers, il celebre endless runner ancora giocato da milioni di giocatori in tutto il mondo.
Ritornando a Smash Champ, con questo progetto la Kiloo Games ha cambiato genere di gioco: in Smash Camp, infatti, dovrete assumere il ruolo di un allenatore e creare una vostra squadre e l’obiettivo principale sarà quello di schierare la migliore formazione per il combattimento che si svolgerà a turni contro i vostri amici e il computer. Durante il gioco sbloccherete inoltre diversi potenziamenti che andranno a rinforzare la vostra squadra.
Dovrete dimostrare di essere uno dei più bravi e forti allenatori e scalare tutte la classifiche mondiali per diventare il numero uno!
Ecco elencate alcune caratteristiche di Smash Champ:

Possibilità di sfidare gli amici online
Spettacolari filmati d’intermezzo e nel combattimento
Possibilità di personalizzare il personaggio

Smash Champ come ha annunciato la Kiloo Games sarà disponibile per Android il prossimo mese, non sappiamo ancora quali saranno le modalità di acquisto, se è un free to play oppure no.
Nell’attesa vi lasciamo il Teaser trailer di Smash Champ.
 …

Ubuntu Touch: rilasciata la prima release stabile
Agemobile.
Nonostante l’avanzata di Android e iOS sia pressoché indiscutibile, Ubuntu Touch non demorde e continua a marciare dritto per la sua strada. Se tempo fa si parlava della possibilità che Canonical rilasciasse in esclusiva ai fan questo suo nuovo sistema operativo mobile, gli ultimi avvenimenti sembrano dire il contrario: in questo periodo è difatti stata rilasciata la prima release stabile della piattaforma in questione.
Naturalmente non ci troviamo ancora dinanzi ad una versione che possa dirsi definitiva, tanto è vero che con ogni probabilità salteranno fuori ancora diversi bug pronti a compromettere una buona esperienza d’uso. Ma l’ultimo update di Ubuntu Touch si muove comunque nella direzione di un sistema ora più stabile e accettabile.
La release è compatibile con Nexus 4 (Mako), Nexus 10 (Manta), Nexus 7 2013 (Flo), e Meizu MX4 (Krillin).
A tal proposito ci teniamo a ricordare che per provare Ubuntu Touch sul vostro smartphone non dovete far altro che cliccare su questo link per mettere in download il sistema operativo, tenendo in considerazione che stiamo parlando di una versione RTM (Release to Manifactures) garante di una stabilità alquanto soddisfacente.
Riuscirà mai Ubuntu Touch a porsi come un valido concorrente per le piattaforme mobili ora dominatrici …

dippiù?