feed

Samsung Galaxy S5 e la video preview di Android L
Android Blog Italia.
In queste ore abbiamo appreso che Samsung è al lavoro sull’ottimizzazione finale della propria interfaccia grafica TouchWiz sul sistema operativo Android L. In seguito a queste scoperte, è emerso in rete un primo filmato in cui viene mostrata “dal vivo” la nuova interfaccia grafica su un Samsung Galaxy S5 aggiornato ad Android L. Ovviamente il filmato e lo smartphone sono interni a Samsung, nel senso che non è ancora possibile scaricare il sistema liberamente.
La versione che viene mostrata nel filmato e nelle fotografie è ancora in fase Alpha, per cui non rappresenta la versione definitiva. Come detto in precedenza, si tratta di una versione interna a Samsung.

Oltre al filmato, sono stati pubblicati anche i primi screenshot della UI. Al primo colpo d’occhio, ciò che notiamo maggiormente è un minimalismo molto marcato ed una UI essenzialmente flat, piatta. Da questo punto di vista, Samsung va pienamente incontro alle linee guida dettate da Google per il nuovo sistema operativo.
Tra le novità funzionali introdotte da questa nuova TouchWiz, troviamo anche le notifiche flottanti introdotte proprio da Google con la nuova versione dell’OS Android. Presente di default anche la runtime ART, che ormai ha …

Un po’ a sorpresa Ubisoft ha annunciato lo sviluppo dell’action-game Assassin’s Creed Identiy per piattaforma Android e iOS. Il gioco sarà uno spin-off che riprenderà in tutto e per tutto le meccaniche già viste in passato nei capitoli PC e Console. Stando al materiale diffuso dallo sviluppatore, il titolo sfoggerà una grafica assolutamente niente male […]

Battle Star – uno shoot’em up bello tosto per Android! XANTARMOB class="Battle Star aligncenter" title="jJJPoWm photo" src="http://i.imgur.com/jJJPoWm.jpg" alt="jJJPoWm Battle Star uno shootem up bello tosto per Android!" width="638" height="262" />Battle Star- uno shoot’em up bello da vedere ed estremamente divertente da giocare!Per gli appassionati degli sparatutto spaziali la prova è obbligatoria! Se vivete di shooter spaziali arcade… Date un’occhiata al trailer del gioco e subito dopo fiondatevi direttamente al link per scaricare Battle Star a fine articolo src="http://xantarmob.altervista.org/wp-includes/images/smilies/icon_wink.gif" alt="icon wink Battle Star uno shootem up bello tosto per Android!" class="wp-smiley" title="icon wink photo" /> Battle Star è un gran bel shoot’em up che unisce lo stile di gioco dei titoli “old school” a un mix di interessanti extra che danno un tocco in più src="http://xantarmob.altervista.org/wp-includes/images/smilies/icon_smile.gif" alt="icon smile Battle Star uno shootem up bello tosto per Android!" class="wp-smiley" title="icon smile photo" />Il gioco è suddiviso in ben 186 livelli ( !!!! ) in cui dovrete letteralmente polverizzare qualsiasi cosa vi si metta contro. Logicamente il nemico non starà lì a guardare, e ricambierà simpaticamente con tonnellate e tonnellate di piombo… Fino all’ormai classico incontro con il mega boss di fine livello, pesantemente armato e pronto a mandarvi al creatore il prima possibile.Il “plus” …

Nel Mettiamoci la Faccia odierno ho perso le staffe dopo l’ennesimo “tentativo di truffa” ( non ho altri termini per definirlo ) ai danni di mia moglie. Tempo fa mi ero ritrovato abbonato ad un servizio non richiesto, dopo vari tweet e telefonate sono stato risarcito, oggi succede la stessa cosa a mia moglie, con la compiacenza dei gestori si è ritrovata un servizio attivo che le ha “rubato” 5€ a settimana, lo ha fatto disattivare ed ora sono in contatto col suo gestore per ottenere un rimborso.
La cosa che mi manda in bestia è che questi “signori” ci marciano su ‘ste cose, in un paese civile queste truffe dovrebbero essere vietate, invece qui da noi stanno depenalizzando tutto a discapito di chi si comporta in maniera onesta.
Vi avviso che il mio linguaggio è molto colorito, quindi valutate bene se vedere la puntata odierna, nella quale ho parlato di altro ed ho fatto anche un’anticipazione.
Buona visione.
Fonte Mettiamoci la Faccia speciale servizi truffaldini e gestori complici da batista70phone

iPhone 6 vs Galaxy S5 vs HTC One (M8): test di velocità (video)
Android Blog Italia.
iPhone 6 non è soltanto più grande: è ancora migliore, da ogni punto di vista. Più largo, ma decisamente più sottile. Più potente, ma anche più efficiente nei consumi. Un’avvolgente superficie in metallo che diventa tutt’uno con il nuovo display Retina HD. Un design in cui hardware e software si completano e si integrano alla perfezione, dando vita a una nuova generazione di iPhone: letteralmente la più grande  mai creata. Il nuovo chip A8 garantisce prestazioni migliori, anche con un display più grande, perché si basa su una potente architettura a 64 bit di livello desktop. Il coprocessore di movimento M8 raccoglie in modo ancora più efficiente e preciso i dati dei sensori e del nuovo barometro.
PhoneBuff ha pubblicato un nuovo video dove realizza uno speed test tra il nuovo iPhone 6, HTC One M8 e Samsung Galaxy S5 . Una volta avviato il tempo, i dispositivi dovranno eseguire in sequenza un determinato numero di app: PS touch, Angry Birds, Browser per Internet, FIFA, Facebook.
Il test è stato ripetuto due volte, e il device vincitore è stato il melafonino di Apple, il quale ha battuto HTC One M8 e — letteralmente …

Sony Xperia Z3 Compact: problemi alla fotocamera a causa dello sblocco del bootloader
Android Blog Italia.
Sony Xperia Z3 Compact è sicuramente uno degli smartphone migliori del momento. Un top di gamma con dimensioni contenute e di facile utilizzo con una sola mano.
La community di sviluppatori, a poche settimane dall’uscita del terminale, ha da poco reso disponibili root e recovery modificata per il Sony Xperia Z3 Compact, installando semplicemente la Clock Work Mod Recovery dopo aver sbloccato il bootloader del telefono.
Secondo lo sviluppatore Android Magnus Sandin, sbloccando il bootloader del nuovo prodotto Sony, porterebbe dei problemi nell’elaborazione delle immagini, in particolare per gli scatti effettuati con scarsa luminosità.
E considerando quanto Sony abbia lavorato sulle le prestazioni della fotocamera di Xperia Z3 e Z3 Compact (il nuovo sensore “ExmorRS™” 1/2.3” per mobile e il processore BIONZ™ per mobile lavorano insieme per garantire agli utenti foto e video con dettagli nitidi e vividi. È inoltre possibile ampliare ogni scatto grazie al nuovo Sony G Lens grandangolare da 25mm. Se si sta fotografando un tramonto mozzafiato, poi, si può approfittare della sensibilità ISO 128005 per immagini più dettagliate, anche in condizioni di scarsa luminosità, ndr), lo sblocco del bootloader potrebbe non essere una scelta ponderata.
Semper secondo Magnus Sandin, questo comportamento …

Spotify si aggiorna su iOS con supporto a CarPlay
Agemobile.
Apple CarPlay è il sistema studiato dal colosso di Cupertino per poter facilitare e rendere più sicuro l’utilizzo di un iPhone durante la guida: in collaborazione con i più importanti colossi automobilistici Apple ha sviluppato un’interfaccia utente basata su iOS che possa rendere facile e intuitivo il proprio utilizzo. Da poche ore anche Spotify si è aggiornato su iOS per poter integrare questa funzionalità!
Spotify si aggiorna su iOS con supporto a CarPlay
Apple CarPlay è stato annunciato questa primavera ma da allora pochissime automobili hanno già implementato tale funzionalità nei propri sistemi di infotainment (la prima auto è stata la Ferrari California T). Tuttavia è notizia di oggi che Piooner ha finalmente rilasciato un aggiornamento software gratuito che integra CarPlay per tutti gli utenti possessori di alcune autoradio:

AVIC-8000NEX
AVIC-7000NEX
AVIC-6000NEX
AVIC-5000NEX
AVH-4000NEX…

LG annuncia la disponibilità delle nuove cuffie stereo Bluetooth LG Tone+ HBS-730, concepite come un vero e proprio accessorio da indossare. Dal design elegante e pulito, sono studiate per offrire una grande vestibilità: basta appoggiarle sul collo per ascoltare musica o chiacchierare al telefono in totale relax, avendo accesso a tutti i controlli per regolare il volume, rispondere alle chiamate e selezionare i brani musicali. Tone+ ha un’autonomia fino a 15 ore in conversazione e fino a 10 ore per l’ascolto di musica.
Gli auricolari in-ear non si ingarbugliano: basta sganciarli dal loro supporto magnetico per averli subito a portata di mano e si ripongono poi nelle loro sedi con un semplice gesto. Quando si riceve una chiamata, le cuffie Tone+ vibrano, ed è possibile rispondere utilizzando l’apposito tasto e regolare il volume con i pulsanti a sinistra.
In più, il codec apt-X e l’algoritmo per la riduzione del rumore offrono una qualità audio eccellente, decisamente superiore rispetto alla riproduzione audio standard via Bluetooth, mentre con la tecnologia HD Voice le conversazioni saranno più chiare e nitide. Inoltre, installando l’app BT Reader in italiano, Tone+ può leggere i messaggi e le notifiche dei social network.
Le cuffie segnalano l’autonomia residua e lo stato di connessione attraverso …

Samsung produrrà il chip Apple A9 a 14nm
Agemobile.
Una recente conferenza stampa tenuta da ZDNet afferma che Samsung produrrà la prossima generazione di processori mobile Apple A9 utilizzando il nuovo sistema produttivo a 14 nanometri, che permetterà di ridurre i consumi e migliorare le performance
Samsung produrrà il chip Apple A9 a 14nm
Kim Ki-nam, presidente della LSI Business (il gigante coreano che si occupa di semiconduttori) ha affermato che Samsung sta prendendo gli ultimi accordi con Apple per poter realizzare la prossima generazione di processori mobile utilizzando le ultime tecnologie disponibili. Samsung inizierà a produrre chip a 14 nanometri a partire dalla fine dell’anno per Apple, Qualcomm ed AMD.
Effettivamente anche Samsung ha confermato che produrrà la prossima generazione di chip mobile per Apple, che verrà probabilmente chiamato “Apple A9” e verrà realizzato probabilmente con la tecnologia a 14 nanometri. L’attuale generazione di chip Apple A8 è prodotta per il 70% dalla taiwanese TSMC, con Samsung che si occupa del restante 30%: il processore attualmente in commercio è realizzato con tecnologia a 20 nanometri….

Samsung Galaxy Alpha smontato completamente da iFixit
Android Blog Italia.
Il nuovo smartphone di Samsung, il Galaxy Alpha, è finito sotto la lente di ingrandimento di iFixit, consentendoci di dare una sbirciatina sotto la scocca.
Guarda anche: Samsung Galaxy Alpha – La nostra video recensione
Galaxy Alpha è caratterizzato da dimensioni ridotte al massimo ( il display da 4.7 pollici permette di contenere le dimensioni in 132.4 x 65.5 x 6.7 mm per un peso di soli 115 grammi), una scocca in alluminio e sensore per le impronte digitali.
Due note dolenti: manca la possiibilità di espandere la memoria interna da 32 Gb, mentre la batteria da 1860 mAh in determinate condizioni potrebbe non garantire la copertura della giornata (l’utilizzo degli ottimi sistemi di risparmio energetico sviluppati da Samsung sono d’obbligo nel caso non si abbia il carica batteria a portata di mano).
L’aspetto hardware più interessante del dispositivo è sicuramente il display super sottile (1,4 millimetri), rendendo — di fatto — lo schermo molto difficile da smontare, poichè l’azienda coreana utilizza uno speciale adesivo per mantenere il pannello display collegato al resto del corpo. L’aderenza del vetro alla scocca del cellulare è di fondamentale importanza viste le importanti novità touchsense supportate. Presente una guarnizione intorno al jack per le …

dippiù?